Mercoledì, Novembre 22, 2017
Risorse Sermoni Visualizza articoli per tag: Preghiera
Sabato 15 Dicembre 2012 11:33

Pregare per le Autorità

Da: Pastore William Kay

Il termine più pronunciato negli ultimi tempi è la parola crisi: crisi della politica, del ruolo delle autorità, crisi economica, dei valori, delle famiglie, della cultura. Assistiamo inesorabilmente allo sfaldamento di ogni sistema e valori quasi con atteggiamento di passività. Il ruolo dell’autorità in generale è quello preso di mira maggiormente, sia nell’ambito familiare, ecclesiale che politico,  criticato e attaccato proprio per la perdita di autorevolezza insita nel suo ruolo. Diverso è il parere della Parola di Dio, laddove nell’epistola di Paolo a Timoteo contiene una forte esortazione a pregare per le autorità precostituite proprio laddove esse hanno fallito il loro compito, crollando rovinosamente. Fu l’arma della preghiera, dell’intercessione fervente unita al ringraziamento che permise alla chiesa al tempo di Timoteo di impattare sulla società, facendo sentire la sua forte voce, con una proclamazione efficace del Vangelo. La chiesa proprio in un tempo di fitte tenebre e oscurità quale sta attraversando, è chiamata ad essere il sale del mondo e la luce della terra. Il sale serve per poter prevenire o arrestare la corruzione sempre più dilagante, condizionando positivamente il sistema in cui viviamo. La luce ci induce ad operare nel giusto, facendo risplendere l’amore caritatevole e benigno del nostro Signore. Operiamo, tenendo viva e ferma la consapevolezza di questi meravigliosi attributi donatici dalla grazia divina, elargita in modo sovrabbondante a ciascuno di noi.

Pubblicato in Sermoni
Giovedì 13 Dicembre 2012 22:32

Costruire la Nostra Casa

La preghiera nello spirito

Ringrazio il mio Dio che mi ha concesso l'opportunità di condividere con il Suo popolo la multiforme sapienza e di rivelare le profondità della Sua Parola alla Sua amata Chiesa, affinchè giungiamo tutti all'unità della fede e della conoscenza del Figlio di Dio. “Poichè l'Eterno da' la sapienza; dalla sua bocca procedono la conoscenza e l'intendimento” (Pr 2:6).
La vera preghiera nello Spirito purtroppo è una delle lacune del popolo odierno del nostro Signore Gesù, innanzitutto perchè le nuove “leve” non conoscono o non apprezzano la comunione personale con il nostro Amato, secondariamente quelle anime desiderose di attingere dalla fonte di vita che è Dio, trovano non poche difficoltà nel praticarla, essendo un cammino in salita e pieno di ostacoli. Per questo ai primi problemi abbandonano questa strada senza possedere più quella insistenza e perseveranza richieste dal Signore.

Pubblicato in Blog
Venerdì 28 Ottobre 2011 20:41

La necessità di pregare

Stabilisci un luogo ed un tempo

“Ma tu, quando preghi, entra nella tua cameretta, chiudi la tua porta e prega il Padre...” (Mat 6:6) Il contesto di tale Scrittura è il sermone sul monte, rivolto da Gesù ai suoi discepoli (Matteo 5:1); pertanto ogni discepolo dovrebbe seguire le indicazioni del Maestro per fare la Sua volontà. Il verso 6 del cap.6 di Matteo, che prenderemo in considerazione per poi allargare il concetto sull'intero consiglio di Dio, include un luogo, la cameretta ed altresì un tempo, e sebbene non sia scritto chiaramente, è evidente che la relazione tra il Padre e i discepoli si protrae dopo aver chiuso la porta, perchè pregare significa non solo adorare, ma conversare con chi un tempo passeggiava con Adamo nel giardino dell'Eden.
Pubblicato in Blog
Martedì 05 Aprile 2011 06:49

L'uomo di cui Dio si serve

Colui che è veramente “nato di nuovo” avrà nella sua vita un unico intenso desiderio, essere uno strumento valido nelle mani del Signore. “Se dunque uno si conserva puro da quelle cose, sarà un vaso nobile, santificato, utile al servizio del padrone, preparato per ogni opera buona.” (2°Tim. 2:21)
Chiunque è disposto a pagarne il prezzo, può diventare un prezioso strumento nelle mani di Dio, indipendentemente dalle doti naturali che possiede. Chi è dunque l’uomo di cui Dio si serve? Colui che nella vita ha un solo fine.

Pubblicato in Consacrazione
Martedì 14 Dicembre 2010 21:04

Motivare i cristiani a pregare

La motivazione opera sulla base del desiderio.

Per pregare bisogna imparare a desiderare la preghiera; per pregare come richiedono le Scritture occorre sviluppare un grande desiderio di preghiera. Come possiamo sviluppare un grande desiderio di preghiera? Vedendo i benefici, esterni e temporali della preghiera. Nella Bibbia troviamo molti esempi di uomini di preghiera. Mosè sviluppò la potenza del suo ministerio all’Eterno con una vita di preghiera. Sulle orme di Mosè, anche Giosuè sviluppò una grande potenza spirituale imparando a pregare. Mentre Mosè pregava sulla montagna, Giosuè passò l’intera notte ai piedi della montagna in preghiera.

Pubblicato in Blog
Domenica 05 Dicembre 2010 11:20

Il tocco potente di Dio

da: Pastore Antonio Romeo | Scritture: Daniele 10:1-21

Pubblicato in Sermoni
Martedì 16 Novembre 2010 06:12

La chiesa e la preghiera

La mia casa è una casa di preghiera (Luca 19:46)

Pubblicato in Blog
Mercoledì 10 Novembre 2010 08:42

Preghiere esaudite

“ …l’ho chiamato ma non m’ha risposto ” (Cantico de’ Cantici 5:6)

La preghiera  talvolta indugia alla porta come farebbe un mendicante, fino a quando il Re non esce a riempire il suo grembo con le benedizioni che ricerca.

Pubblicato in Blog
Mercoledì 03 Novembre 2010 04:21

La preghiera

"Giunga la mia preghiera davanti a te come l’incenso, l'elevazione delle mie mani come il sacrificio della sera " Salmo 141:2.

Pubblicato in Blog

Seguici sui social

facebookinstagram

Cerca

Articoli per data

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30