Martedì, Novembre 21, 2017
Risorse Sermoni Consacrazione Prendi la croce
Domenica 27 Novembre 2011 07:13

Prendi la croce

da: Pastore Antonio Romeo | Scritture: 	  
Sulla scia del suo esempio di amore e abnegazione totale, che giunge sino a deporre volontariamente la propria vita per la salvezza dell'umanità, Gesù ci invita a prendere la sua croce. La croce non ci parla dei nostri problemi o sofferenze quotidiane, non significa il peso delle circostanze della vita, che sono al di fuori del nostro controllo e volontà.
Prendere la croce è qualcosa di più alto e sublime, è un atto volontario, una scelta consapevole. Vuol dire perdere la propria vita, rinunciare a vivere per i propri scopi egoistici e miseri, per sposare la causa dell'Evangelo per amore di Cristo. E' la risposta alla sua chiamata, che esprime la gratitudine per il suo sacrificio e al tempo stesso il desiderio di compiere la sua volontà, sia se essa comporta il salire al monte della trasfigurazione che percorrere la dolorosa via del calvario, ove beffe e ingiurie ci sono rivolte. L'unica modalità accettevole con cui la croce va presa è con gioia, amando chi non è amabile, tollerando, credendo, sopportando e sperando ogni cosa (1 Cor 13).
Prendere la croce di Cristo su questa terra vuol dire guadagnare la vita eterna, e condurre una vita terrena vittoriosa. La croce prima ti uccide e poi ti fa risorgere a nuova vita.Il duro legno di quella rozza croce uccise Cristo, ma il terzo giorno è risuscitato, e ora regna in gloria.

Prendi la croce from Chiesa Giugliano on Vimeo.

Ultima modifica Sabato 03 Dicembre 2011 11:52

Seguici sui social

facebookinstagram

Cerca

Articoli per data

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30