Sabato, Novembre 18, 2017
Risorse Galleria fotografica La Lode e l'Adorazione
Sabato 05 Novembre 2011 10:40

La Lode e l'Adorazione

Sulle note del tema “L'importanza della musica nella Chiesa”, è stato celebrato martedì 1 novembre un vero inno alla lode e all'adorazione. Una sola sinfonia è stata suonata, ma con diverse sfumature e colori. Si è parlato del carattere oggettivo della musica, dell'adorazione come dovere di tutti, del ruolo secondario della musica rispetto alla consacrazione del musicista, facendo anche un excursus storico sulle tappe salienti riguardo la musica nel
tempo, e il significato dell'adorazione in spirito e verità. Ma qual è il vero significato dall'adorazione?

E' un atto naturale dello spirito umano, ossia l'uomo è stato creato per adorare, e solo tale condizione mette pace e riposo nel suo cuore. Dunque l'adorazione rappresenta il centro del culto, ed è un dovere di tutti, non di
un solo settore. La lode, fatta con strumenti musicali, può solo rendere più incisiva l'adorazione, ma non sostituirla, perchè essa parte da un cuore redento, desideroso di esprimere tutta la sua riconoscenza al Signore. Ciò che
è cambiato attraverso i secoli è stata solo l'espressione della lode, ma restano immutabili i principi scritturali a cui essa deve conformarsi. Quello della lode e dell'adorazione è un ministero inteso come servizio, da
sottomettersi ai ministeri della Chiesa.
Ma quella che noi offriamo è vera adorazione o un fuoco estraneo?
Oggi c'è poca profondità nella lode, poca vita vita spirituale nei musicisti, da cui viene valorizzato il dono più che la spiritualità, c'è poco lavoro responsabile di squadra.

Che l'unico vero fuoco che possiamo desiderare sia il fuoco della Pentecoste, che bruci nei nostri cuori di passione per l'eccelso Signore!->


Ultima modifica Martedì 08 Novembre 2011 22:06

Seguici sui social

facebookinstagram

Cerca

Articoli per data

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30