Lunedì, Novembre 20, 2017

Dio

"Crediamo nell'unico vero dio: eterno, onnipotente, creatore e signore di tutte le cose; e che nella Sua unità vi sono tre distinte persone: Padre, Figlio e Spirito Santo"

(Efesini 4:6; Matteo 28:19; Luca 3:21, 22; 1 Giovanni 5:7).

Affermiamo dunque che l'Unico vero Dio ha manifestato Sé stesso come l'autoesistente "Io sono" (Yahweh), il Creatore del cielo e della terra, il Redentore dell'umanità, che si è rivelato come Padre, Figlio e Spirito Santo.

Il termine "Persone" relativo a Dio, è l'unica definizione che consente di esprimere, in termini specifici, ciò che Cristo ha insegnato; ma la distinzione che introduce è inspiegabile in quanto inscrutabile e incomprensibile .

Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo non sono mai identici come Persona, né confusi come rapporto. Il Figlio è con il Padre e il Padre è con il Figlio, riguardo alla comunione. Il Padre non è dal Figlio, ma il Figlio è dal Padre, riguardo all'autorità. Lo Spirito Santo procede dal Padre e dal Figlio, riguardo alla natura, alla relazione, alla collaborazione e all'autorità.

Perciò nessuna delle Persone della Deità esiste od opera separatamente o indipendentemente dalle altre . Le tre Persone della Trinità sono Uno. Esse sono unificate nella loro natura essenziale, ma hanno tre centri di coscienza. Non sono tre Divinità separate, ma neanche una sola Persona. Esse sono "tre persone in una sola essenza".

Le tre Persone della Trinità sono Uno in volontà e scopo. Esse collaborano insieme nella creazione ed operano insieme nella nuova creazione: la "nuova nascita". Sono Uno nella loro gloria ed Ognuna è degna di ricevere la stessa misura di adorazione e di riverenza.

L'unità divina è composita e in essa vi sono realmente tre Persone distinte, ognuna delle quali è supremamente cosciente delle altre due. Le tre Persone cooperano insieme con una mente ed uno scopo, perciò sono Uno nel senso più vero del termine. Il Padre crea; il Figlio redime e lo Spirito Santo santifica; tuttavia in ognuna di queste azioni sono tutte e tre presenti. La Sacra Scrittura presenta i seguenti attributi ed atti divini di ogni Persona della Trinità:

  • Ogni Persona è creatrice;
  • Ogni Persona divina è chiamata Yahweh;
  • Ogni Persona divina è onnipresente;
  • Ogni Persona divina è sorgente di vita;
  • Ogni Persona divina: risuscitò Cristo; risuscita i morti; abilita al ministerio cristiano; santifica il popolo di Dio.

Ulteriori prove del fatto che lo Spirito Santo è una Persona sono fornite dai Suoi titoli contenuti nella Bibbia, come "Paracleto, Consolatore" . Egli è una Persona per le opere che compie, infatti: insegna; prega; ordina; opera miracoli; nomina dei predicatori, li guida; predice; rivela le cose profonde di Dio. Nessuna influenza impersonale o energia potrebbe compiere questi atti. La Sacra Scrittura, attribuendo vari nomi allo Spirito Santo, descrive e sottolinea diversi aspetti della Sua natura, della Sua opera e del Suo ministerio. Egli è chiamato:

  • Lo Spirito di Cristo, perché è mandato nel nome di Cristo e la Sua missione particolare è quella di glorificare Cristo. Per mezzo di Lui Gesù Cristo glorificato dimora nella chiesa ed in ogni singolo credente;
  • Il Consolatore, o "Paracleto" è vicino al credente per aiutarlo;
  • Lo Spirito Santo, perché è Santo nella Sua natura ed una delle Sue opere principali è la santificazione del credente;
  • Lo Spirito della Grazia, perché contendendo con l'individuo gli impartisce grazia per ravvedersi e potenza per la santificazione, la perseveranza e il servizio cristiano;
  • Lo Spirito della Vita, per la Sua funzione speciale nella divinità e la creazione e preservazione della vita naturale e spirituale;
  • Lo Spirito di Adozione; perché è Colui che testimonia al nostro spirito che siamo figli di Dio.

Seguici sui social

facebookinstagram

Cerca

Articoli per data

« Novembre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30